blog

Metti un corsa tranquilla con Beppe e le Mizuno Syncro MX

Beppe, che all'anagrafe sarebbe Giuseppe Tamburino, è l'ideatore di Radio Run, di running motivator oltre che di una infinità di altre cose di cui ho perso il conto! Essenzialmente è un runner e pure forte. Non solo, è la dimostrazione che si può arrivare alla mezza età in una splendida forma, invidiabile non solo da neoquarantenni come me ma anche da trentenni. Quello che doveva essere un allenaento e una prova delle Mizuno Synchro MX è diventato una specie di massacro perpetrato alla mia persona con la complicità dell'altrettanto brava Carlotta. Unico momento di quiete,

blog

I 10 oggetti del tecnorunner

Premessa quando si parla di corsa e di sport, c'è chi apprezza e c'è chi invece pensa o dice: ma chi te lo fa fare! I prodotti che ho acquistato non servono a farmi vincere le gare (cosa che comunque non avviene) ma ad avere più informazioni sul mio stato di salute, ridurre il rischio di infortuni ed essenzialmente divertirmi di più durante le gare. Quindi non pensate che questi prodotti vi facciano diventare come il dopatissimo capitan Ivan Drago di Rocky4  Siamo davanti ad una rivoluzione! Questo è l'assioma con cui inizia il libro Run With Power: The Complete Guide

blog

Sappada Hard Half Marathon: buona la prima

Sappada Hard Half Marathon fatta! Una gara che mi è piaciuta moltissimo perché varia. Anche troppo! Vere e proprie montagne russe con salite la cui la pendenza era elevata e con altrettante discese. Sono felicissimo di aver portato con me delle scarpe da trail (le Mizuno Wave Kazan): scarpe con un buon grip e validissime anche per la corsa su strada perché stabili e ammortizzate.  La distanza è quella della mezzamaratona ma la struttura è quella di un trail: i tratti in piano e su asfalto ci sono ma sono molto limitati. Il dislivello di circa 600 metri include alcune salite

blog

Allenarsi e diversificare il tipo di calzatura

Sapendo che sono uno storico cliente Mizuno, l'ufficio stampa dell'azienda giapponese è stato così gentile da darmi la possibilità di scegliere un paio di scarpe per un test (qui in foto in un momento casual). La prima cosa che ho fatto è andare su un configuratore on line della Mizuno che permette di trovare le scarpe più adatte in base ad alcuni parametri. Il risultato è stato: Wave creation 15. Per me una novità visto che ho sempre avuto le Wave Rider. Le Wave creation 15, recita il sito sono per "Una corsa più fluida, con maggiore ammortizzamento e flessibilità. Infin

blog

Mizuno Quickdry Plus e Breathtermo: wear less

Ho ricevuto da Mizuno una maglietta e un pantaloncino. Grazie! Ma non è per questo che scrivo il post. Ma per questo: la maglietta è realizzata con tessuto quickdry plus. Questo tessuto assorbe l'umidità e si asciuga molto rapidamente. Ho fatto subito un test correndo 10km ed effettivamente al rientro dalla corsa, la maglietta era perfettamente asciutta. Cosa che non avviene con le magliette in poliestere che oltre un certo punto non riescono ad assorbire. Mi ha colpito anche la morbidezza del tessuto, quasi impalpabile. Quickdry Plus è un marchio registrato da Mizuno ne

blog

Nike Air Vomero 2

E' ufficiale: le mie Nike Plus Vomero sono quasi al capolinea. La suola è consumata e ha perso elasticità. In più comincia a farsi strada il primo buco sulla punta. Credo che tornerò alle Mizuno wave raider: sono più leggere e hanno la pianta del piede più piccola delle Nike. L'alternativa potrebbero essere le Adidas, di cui si sente parlare un gran bene in giro e che sono anche consigliate come "miglior acquisto" da Altroconsumo sia nella categoria supinatori che pronatori (considerando un mix di qualità e di responsabilità sociale dell'azienda).