I 10 oggetti del tecnorunner

Premessa quando si parla di corsa e di sport, c’è chi apprezza e c’è chi invece pensa o dice: ma chi te lo fa fare! I prodotti che ho acquistato non servono a farmi vincere le gare (cosa che comunque non avviene) ma ad avere più informazioni sul mio stato di salute, ridurre il rischioContinua a leggere “I 10 oggetti del tecnorunner”

BrooksRavenna: scopriamole

Dopo aver ricevuto da Brooks le Ravenna 7 e averci corso 300 km, posso dire di averle testate. w le Brooksravenna! Sensazioni ottime anche se non essendo propriamente un peso piuma (negli ultimi 3 mesi, ho messo su 1kg di muscoli al mese) preferisco le scarpe più morbide. Durante la corsa la scarpa in tuttaContinua a leggere “BrooksRavenna: scopriamole”

Malta: scopriamo insieme l’isola con Kayak

Malta, una terra ricca di storia e con un clima fantastico. Ma anche testimone di drammi, come quando fu bombardata ripetutamente durante la Seconda Guerra Mondiale o di grandi eventi storici come l’insediamento dell’Ordine dei Cavalieri di Malta. Un luogo dove imparare l’inglese, dove abbronzarsi, dove guidare a destra, dove mangiare ottimo pesce. A chiContinua a leggere “Malta: scopriamo insieme l’isola con Kayak”

Bagagli e tag: RimowaElectronicTag

Sempre più spesso vedo proposte di etichette intelligenti da abbinare al proprio bagaglio. Rimowa, azienda con una grande reputazione alle spalle ha recentemente proposto al mercato il RimowaElectronicTag. Il RimowaElectronicTag sostituisce la storica etichetta di carta con un modulo interamente digitale inserito nel bagaglio. Questo modulo è in tutto e per tutto simile alle vecchie etichette.Continua a leggere “Bagagli e tag: RimowaElectronicTag”

Shooz: la scarpa per lo smart traveller

E così ci siamo arrivati. Una scarpa che viene scomposta e si trasforma in una scarpa da corsa e in una da passeggio. Per quanto, detto così è riduttivo. Eccovi una immagine che vi aiuterà a capire le diverse opzioni. Il prodotto in questione si chiama Shooz ed è una idea nata in Italia. NonContinua a leggere “Shooz: la scarpa per lo smart traveller”

E se oggi fosse il mio compleanno?

Che poi il titolo corretto lato seo sarebbe: come festeggiare il compleanno sui social media. Alla domanda del come, non ne ho idea. Fatto sta che il 17 novembre è  il mio compleanno. Sono nato lo stesso giorno di Carlo Verdone e da sempre credo che il 17 non porti sfortuna. Se poi penso cheContinua a leggere “E se oggi fosse il mio compleanno?”

Vaude clubride

Approfittando del mio viaggio a Monaco fatto quasi due mesi fa per Air Dolomiti ho acquistato lo zaino Vaude Clubride. E’ un 27 litri e in Germania l’ho pagato 90 euro. In Italia si trova solo on line o probabilmente in qualche negozio al confine con l’Austria o la Svizzera. Vaude Clubride è disponibile colorContinua a leggere “Vaude clubride”

CabinZero, uno zaino molto smart

Eccovi il resoconto di un weekend con Cabin Zero. Contesto Ho usato il borsone per andare un weekend a roma, il mezzo di trasporto usato: il treno. Cabin Zero è il nome di una azienda inglese. Questa azienda produce uno zaino dalla capienza di 44Litri  e disponibile in diversi colori. La struttura è pensata perContinua a leggere “CabinZero, uno zaino molto smart”

Freitag F75 Leland – il test

Ho provato per una settimana una borsa della Freitag.  Si tratta del modello F75 Leland. Ecco le mie impressioni. Meccanica La tracolla realizzata con lo stesso materiale delle cinture di sicurezza é comoda. Come tutte le tote bag (ossia borse sviluppate in verticale che possono ricordare le buste della spesa)  é bene non appesantirle altrimentiContinua a leggere “Freitag F75 Leland – il test”