blog

Di foto scattate all’alba e di configurazioni wifi.

Ho scattato questa foto all'alba.Sveglia prestissimo per preparare l’attrezzatura e gran freddo. Ma è bastato vedere spuntare i primi raggi di sole per dimenticarmi della levataccia e della temperatura rigida.Questa foto mi è talmente piaciuta che l’ho poi usata per una presentazione. Presentazione che ho poi stampato rigorosamente senza fili. Di solito quando parlo di stampa senza fili mi capita di vedere sguardi interrogativi o di sorpresa. Ecco perché ho preparato questo minitutorial.Dunque configurare la stampante via wifi e stampare senza fili è complicato?Lo

blog

Thule Paramount: nomad working

Per quasi un mese ho provato lo zaino della Thule chiamato Paramount Backpack. La capienza è di 27 litri.  Per me lo zaino è un oggetto sacro, è sinonimo di piacere, di produttività e perchè no anche di comunicazione (dimmi che zaino hai e ti dirò chi sei!). Insomma per me lo zaino è una cosa molto seria ed è per questo che in questi anni ho speso migliaia di euro in zaini. Ben consapevole del fatto che lo zaino perfetto non esiste e non esisterà mai.  Ma veniamo al nostro zaino Thule e confrontiamoci su: Elementi di carico Estetica e Versatilità nel l

blog

Scansionare in maniera efficace: 3 consigli

Ciao, non so te, ma io adoro scansionare.  O meglio: adoro scansionare e archiviare il documento cartaceo (o sbarazzarmene buttandolo nel tritacarte dell’ufficio abitazione, ma questa è un’altra storia).Scansionare significa fare ordine e liberare spazio fisico intorno a te. E ormai si sa che avere tempo e spazio per se stessi è il vero lusso del XXI Secolo.Ecco allora 3 consigli per scansionare in maniera efficace risparmiando alcuni passaggi, specialmente quando devi acquisire e poi condividere : se hai un multifunzione (ovvero una stampante-scanner) come la mi

blog

Come scansionare in mobilità

Ciao! questa volta ho preparato 3 consigli per stampare e scansionare in mobilità. La rubrica si chiama "Tre consigli per content creators" ma di fatto sono per tutti ;-). Devi sapere che stampare (responsabilmente) è sempre stata una operazione slow, per stampare avevi bisogno di un computer, di una stampante (magari collegata via cavo) e di un file rigorosamente collocato sull' hard disk. Oggi è ormai normale usare sistemi più smart e orientati alla mobilità che possono semplificare e velocizzare il processo sia in casa, in ufficio e quando sei fuorisede  Per pri

blog

Stampare smart: 3a puntata

Eccoci al terzo appuntamento con le nostre lezioni di smart working e smart printing powered by Epson!Oggi vi parlerò della produzione e della stampa dei preventivi e delle fatture  Con l’avvento della fatturazione elettronica si è progressivamente passati ad una dematerializzazione dei preventivi e delle fatture.Ricordo infatti che la fattura elettronica prevede l’utilizzo di codici specifici che permettono di far pervenire la fattura non solo al destinatario, ma anche all’Agenzia delle Entrate mediante il sistema di interscambio (sdi). Non c’è più carta: solo byte.

blog

Stampate responsabilmente!

Veniamo al secondo appuntamento con le nostre lezioni di smart working e smart printing powered by Epson!Oggi vi parlerò delle stampa delle presentazioni lavorative e dei progetti.Ma prima, vi faccio una raccomandazione: stampate responsabilmente!Ci siamo abituati a mandare email senza rileggerle, a mandare pesanti allegati di posta e a considerare le nostre risorse informatiche illimitate.E invece è importante abituarci a considerarle limitate esattamente come lo possono essere le risorse naturali. DCIM\100GOPRO\GOPR0912.JPG Quindi sì alla stampa dei documenti ma ev

blog

TTG Manifesto di Parole Ostili

Si parla di Parole Ostili al TTG di Rimini e dopo mesi si torna sul palco https://www.ttgexpo.it/eventi/programma/seminari-e-convegni/e16155802/il-manifesto-della-comunicazione-non-ostile-le-parole-hanno-un-peso-e-un-valore.-anche-per-il-tuo-business.html?utm_source=RELATORI&utm_campaign=c7dc2d9a23-EMAIL_CAMPAIGN_2020_04_20_09_57_COPY_01&utm_medium=email&utm_term=0_807820aa18-c7dc2d9a23-225629024

blog

La lista della spesa dello smart worker

Quanti di voi lavorano in smart working? O in remote working? Per scelta o per le necessità del periodo? E cosa serve per lavorare in smart working? In questo post vi darò qualche dritta sullo smart working. Vi parlerò di come impostare un home office a regola d’arte con un corretto flusso di lavoro concentrandomi su quello che per me è indispensabile Entriamo subito in partita! La prima cosa da sapere è che lavorare (o studiare) in un home office non significa isolarsi, anzi il livello di connessione con gli altri aumenta. Che si tratti di colleghi in ufficio o d