La maggior parte degli utenti ha avuto una passione per le storie ma al tempo stesso le ha sempre considerate un contenuto di serie B. Questo, specialmente all’inizio quando le storie potevano durare 24 ore.
Poi è stata introdotta la funzione “highlights” e le storie sono diventate parte integrante di una corretta strategia di pubblicazione.
Anche se…ancora oggi si tende a considerare la storia “un di più” mentre nell’immaginario collettivo è il post “classico” ad essere rilevante.
Si tratta a mio modo di vedere di un altro “inganno” in cui la visione che abbiamo di Instagram e diversa da quella che Instagram ha di se stessa.
Prendiamo i like: Instagram li ha di fatto cancellati, eppure per molti sono ancora importanti e in alcuni progetti sono ancora considerati una metrica fondamentale.
Stesso discorso vale per le storie
Queste sono sempre più rilevanti (https://blog.hootsuite.com/instagram-trends/) e soprattutto sono in grado di attrarre maggiormente se i contenuti hanno un risvolto commerciale
https://louisem.com/268893/instagram-stories

Al netto di queste informazioni, con Reels cambia tutto.

Reels è infatti solo in apparenza il clone di TikTok. In realtà è lo sdoganamento dei video verticali e brevi.

I Reels possono essere pubblicati nell’area dedicata ed essere visibili in Explora ma di fatto Instagram ne incentiva la pubblicazione anche nel feed.
Già dopo qualche giorno dalla sua uscita abbiamo assistito a tanti video che si sono sostituiti ai post statici.

E direi che gli utenti hanno compreso il messaggio. I nostri feed sono sempre più ricchi di filmati (non in stile tik tok) che mostrano video e non immagini statiche.

Qui il mio primo Reel fatto a Firenze

Qui la news di Instagram
https://about.instagram.com/blog/announcements/introducing-instagram-reels-announcement

Cosa permette di fare reels?
Come dice Instagram: creare e scoprire video brevi e di intrattenimento

Quali sono le funzioni principali di Reels?

Audio: è possibile cercare un brano dalla sterminata libreria musicale su Instagram. Possiamo creare i nostri video con brani anche famosi in sottofondo. Se vogliamo usare il nostro audio, nessun problema. Possiamo!

Effetti AR: selezioniamo uno degli effetti creati da Instagram o dai creators.

Timer e Countdown: Si può impostare il timer per registrare le clip in automatico. Utile per i selfie e non solo.

Allinea: una funzione pensata per allineare oggetti e persone in differenti clip. Così sarà possibile creare una transizione di grande effetto

Velocità: velocizza o rallenta il tuo video

Reels inoltre è ancora acerbo, le sue funzioni di editing sono piuttosto limitate. Sono certo che diventeranno sempre più ricche (come è avvenuto con gli strumenti di editing fotografico dei post) e che il loro peso sarà sempre maggiore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...