Con quasi un mese di ritardo rispetto alla data della lettera, ho ricevuto una comunicazione da Banco Posta.
Mi si dice che le condizioni relative alla carta Prepagata Poste Pay Standard sono cambiate e dunque mi propone di accettarle.

Ecco le premesse.

Le modifiche alle condizioni contrattuali si sono rese necessarie principalmente per i seguenti motivi: 

  • Adeguamenti alle vigenti normative con particolare riferimento alla normativa in tema di prevenzione dei reati di riciclaggio
  • Rafforzamento dei presìdi volti ad assicurare una maggiore sicurezza nell’utilizzo della sua carta
  • Ampliamento delle modalità per la prestazione del consenso alle situazioni di operazioni di pagamento a valere sulla carta
  • Modifica delle modalità operative per ottenere la nuova carta al momento della scadenza della vecchia carta

Si comunica che le modifiche avranno decorrenza dal 31 ottobre 2014 ed è nostra facoltà recedere dal rapporto relativo alla carta senza penalità e senza spese di chiusura

Da buon cliente ho letto tutte le condizioni contrattuali della carta postepay prepagata. 6 Pagine corpo 8 (forse 7)

Vi segnalo l’articolo 4

Per l’utilizzo della carta se siti internet di poste italiane su altri siti Internet di esercenti convenzionati con Poste Italiane e tramite applicazioni per dispositivi mobili, il titolare deve attivare il servizio PosteID 

rticolo 5 Alla scadenza della carta poste italiane provvede al rinnovo automatico della carta mediante l’emissione di una nuova carta. La carta rinnovata recante le stesse caratteristiche della precedente sarà inviata all’indirizzo che dovreste confermato o Fornito

Infine Articolo 7:
Il titolare sopporta comunque le perdite derivanti da eventuali prelievi fraudolenti nel limite di € 150 per prelievo fino al momento in cui risulti opponibile a poste italiane la comunicazione di smarrimento O di sottrazione della carta o del pin.

Articolo 5 Alla scadenza della carta poste italiane provvede al rinnovo automatico della carta mediante l’emissione di una nuova carta. La carta rinnovata recante le stesse caratteristiche della precedente sarà inviata all’indirizzo che dovreste confermato o Fornito.

Conclusioni
rispetto alle precedenti condizioni contrattuali non ci sono grandi sorprese. L’aggiunta prevede essenzialmente la funzionalità posteid di cui mi occuperò prossimamente. Nessuna novità sul fronte ricarica della card.
Resta da parte mia il giudizio positivo su Postepay, uno strumento utile ai viaggiatori incalliti.

 

Un pensiero riguardo “Postepay: cambiano le condizioni contrattuali

  1. Grazie Orazio,

    effettivamente speravo di trovare informazioni precise tra le miniature delle condizioni inviate …. quasi illeggibile.

    Michela

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...