Mangiare negli USA

La cucina americana è un mix di diverse culture gastronomiche.
Non esiste un vero e proprio menù americano, questo è semmai un melting pot di diversi piatti.
Dove il cuoco non riesce a riprodurre la ricetta per incapacità o mancanza di ingredienti, questo le rinomina aggiungendoci l’aggettivo “americano”.
Per esempio la pizza.
A quanto ho visto dopo tre settimane di viaggio negli USA, l’ingrediente aggiunto all’uscita non esiste.
Non esiste neanche la pizza bassa: esiste quella a farcitura alta (detta anche Pizza di Chicago oppure quella bassa, bassissima e biscottata.
In quest’ultimo caso la pizza normalmente viene messa nel forno (elettrico) con tutti gli ingredienti e viene cotta fino a quando non diventa una specie di biscotto.
Ma chiusa questa lunga parentesi sulla pizza ecco qua la mia lista personale di alimenti da provare.

1) la cheesecake, in alcuni posti come la Cheesecake factory a Chicago troverete decine di proposte;
2) la pizza, quella a farcitura alta o quella biscottata;
3) le patate americane fritte;
4) la cucina cajun di New Orleans;
5) Hamburger, secondo me il piatto nazionale degli USA, l’abbiamo sempre trovato in ogni ristorante e pub anche in quelli più stilosi;
6) le colazioni, sempre a Chicago molto buona quella di Corner Bakery;
7) le “cicche” americane al gusto cannella. In Italia sono introvabili, ricordo da piccolo le gomme Brooklin alla cannella. Per fortuna in USA si trovano ovunque. E infatti abbiamo fatto una discreta scorta! Sembra che le gomme del ponte gusto cannella siano tornate;
8) gli smoothies, il bicchiere più piccolo è un pasto;
9) i pesci tropicali, anche se non amo il pesce è doveroso citare il fatto che andando in Louisiana o in Florida potrete assaggiare i pesci tropicali del golfo del Messico;
10) cinnamon rolls, sarà perchè adoro la cannella, ma i cinnamon rolls che fanno negli USA sono belli carichi. C’è addirittura una catena che si chiama Cinnabon Rolls.

Qui sotto potrete trovare una bacheca con i ristoranti provati.

Segui la bacheca eating in USA di Orazio su Pinterest.//assets.pinterest.com/js/pinit.js

Ho poi creato una bacheca su Pinterest dove trovare gli alimenti provati in questo viaggio, non sempre made in Usa ma comunque degli di nota. Segui la bacheca USA Food di Orazio su Pinterest.

Pubblicato da Orazio Spoto

Husband, Traveller and SwimRunner. Creator of TheSmartTraveller a consultancy firm with focus on in digital marketing

2 pensieri riguardo “Mangiare negli USA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: