N95 e reti senza confini (o quasi)

Ero un felice possessore di N95 ma sono tornato allo scalcinato N80. l’N95 mi ha infatti riservato nell’ordine:
1) problema alla batteria: ad ogni accensione corrispondeva il re-inserimento dell’ora, giorno, mese e anno;
2) malfunzionamento di rete (appena mi allontanavo da Milano il telefono smetteva di funzionare fino a quando non ero di ritorno in città – incredibile ma vero!);
3) recentemente: messaggio all’accensione che mi invitava a contattare il rivenditore (questo è stato un segnale inequivocabile!)

Domani andrò in un Centro Tim a farmelo sostituire sperando di avere un N95 degno di questo nome. Fino ad ora comunque, fatta eccezione per questi “piccolissimi” problemi le impressioni sono ottime. La tastiera è più comoda dell’N80 (non ci voleva molto a dire il vero), il display così grande è una meraviglia, l’audio è veramente notevole ed ha un obiettivo che permette di fare delle foto qualitativamente ineccepibili se sono pensate per essere pubblicate sul web.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...