blog

Postepay: cambiano le condizioni contrattuali

  Con quasi un mese di ritardo rispetto alla data della lettera, ho ricevuto una comunicazione da Banco Posta. Mi si dice che le condizioni relative alla carta Prepagata Poste Pay Standard sono cambiate e dunque mi propone di accettarle. Ecco le premesse. Le modifiche alle condizioni contrattuali si sono rese necessarie principalmente per i seguenti motivi:  Adeguamenti alle vigenti normative con particolare riferimento alla normativa in tema di prevenzione dei reati di riciclaggio Rafforzamento dei presìdi volti ad assicurare una maggiore sicurezza nell'utilizzo

blog

Search impossible

Il sito, malgrado il mio scarso impegno, continua a macinare nuove visite con i suoi alti e bassi. Mi piace spesso curiosare fra i termini più strani che hanno poi portato su www.oraziospoto.com. Eccovi una selezione: software parrocchia: anche le chiese sono 2.0? aerei bagaglio a mano scamorze: sempre meglio che il taleggio! chiave egizia tattoo: in che senso? L'argomento principe invece è senza dubbio: come ricaricare la Poste Pay. Quindi: se fra di voi ci sono impiegati delle Poste, vi suggerisco di provvedere a dare qualche informazione aggiuntiva sul sito. Se ne

blog

Come ricaricare la Carta Postepay con il proprio Bancomat

Vado subito al dunque: 1) andate in un Postamat 2) mettete dentro la vostra carta Maestro/Visa (se l'avete, se è valida e se avete dei soldi sul conto :-) ) 3) digitate il pin e selezionate "ricarica Postepay" 4) digitate il numero di carta postepay 5) selezionate l'ammontare (optate per il massimo possibile, vi spiego subito perchè) 6) riprendetevi dallo shock causato dalla commissione richiesta (3 Euro) e sospirate pensando che 3 euro di commissione su 200 Euro sono più accettabili di 3 Euro sul 50! 7) ritirate lo scontrino e rallegratevi n.b. dovete anche riprendere il B