blog

Una domenica bestiale

Non vuole essere una inchiesta ma solo uno sfogo. Domenica ore 15.30 Stazione di Lido centro (Roma). Abbiamo aspettato il treno per 30 minuti: eravamo tantissimi. Quando il treno è arrivato era già pieno. Pieno di gente che malgrado la giornata nuvolosa ha deciso di andare al mare. Saliamo, l’aria è irrespirabile, siamo tantissimi, fa caldo, l’aria condizionata è inesistente. Non sono molto interessato a quali sono state le promesse dall'ente preposto, di quale siano i grandi numeri, i grandi sforzi, i grandi investimenti. So solo che ho fatto un viaggio da terzo mondo