blog

Aquaticrunner: che super gara

Quante emozioni l'aquaticrunner! 30KM dopo e con una medaglia da finisher aquaticrunner sul comodino posso dire che l'aquaticrunner è stata una gara fantastica. 23 KM di corsa sulla sabbia, 5 km a nuoto e 2km di guado. Qualche medusa che ho schivato tipo videogame e qualche scoglio da scavalcare anche con l'aiuto dell'organizzazione. Che adrenalina l'aquaticrunner! La parte finale, la corsa a Lignano è una passerella sulla sabbia. Già la sabbia, perché correre 23 (di fatto 25) sulla sabbia non è facile, le articolazioni sono maggiormente sollecitate e il rischio infortun

blog

MasterOfPhotography

Metti un professionista, metti un format internazionale, metti un disturbatore e metti tanti amici. Questa è la sintesi degli incontri di MasterOfPhotography presso lo spazio Sky in Darsena Milano. Il professionista si chiama Alessandro Gaja, bravo e smart. Del resto è un professionista. Lui nello spazio Sky in Darsena fa quello che gli riesce meglio: documenta la quotidianità attraverso le persone. Non lo fa con meravigliose modelle o con palestrati modelli. Lo fa con le persone "normali"che passano in Darsena e le valorizza. Una volta fatto lo scatto la sd card viene data

blog

Pantelleria: impressioni laviche

Dopo 15 giorni di problemi al sito, prontamente risolti dal team Aruba - Marco Usai, eccomi di nuovo sul pezzo. O almeno ci provo ;-) Vi scrivo dalle Faroe, ma questo post l'ho buttato giù mentre ero in aereo di ritorno da Pantelleria. Rileggendolo, non ho dovuto cambiare una virgola, segno che le impressioni si sono subito sedimentate. Ed eccoci qui. Alla domanda, cosa ne pensi di Pantelleria, ecco qui la mia risposta. Parliamo di un'isola dura. Dal mare fa impressione. Roccia nera. Acqua blu profonda. Scogliere molto alte. Un'isola che sembra dire: stammi lontano. Un

blog

I 10 oggetti del tecnorunner

Premessa quando si parla di corsa e di sport, c'è chi apprezza e c'è chi invece pensa o dice: ma chi te lo fa fare! I prodotti che ho acquistato non servono a farmi vincere le gare (cosa che comunque non avviene) ma ad avere più informazioni sul mio stato di salute, ridurre il rischio di infortuni ed essenzialmente divertirmi di più durante le gare. Quindi non pensate che questi prodotti vi facciano diventare come il dopatissimo capitan Ivan Drago di Rocky4  Siamo davanti ad una rivoluzione! Questo è l'assioma con cui inizia il libro Run With Power: The Complete Guide

Appunti di viaggio

Amare la Valtellina in 72 ore

Dopo la Valtellina d'inverno, è arrivata la Valtellina d'estate. Prosegue il progetto Inlombardia365 e con un superteam di instagramers e blogger siamo andati alla scoperta della Valtellina. Focus: Livigno, Grosio e Aprica. Il 14 luglio siamo partiti alla volta di Milano. La squadra: blogger, Instagramers e Youtuber Dopo la ormai tradizionale foto di gruppo siamo arrivati a Livigno. Il tempo di ambientarci in questa celebre località che ci ha accolto con una temperatura di 8 gradi e arriviamo all'hotel Francesin. La struttura è in tipico stile alpino e...goduria delle go

blog

Ötillö: 10 cose che ho imparato

  Dopo mesi di preparazione è arrivata la data fatidica: il 10 luglio. Luogo: Engadina Gara: Ötillö Engadin Swim Run. Mesi di fatica, di incastri fra famiglia, lavoro e impegni con l'associazione Igersitalia. Mesi che poi si risolvono in una giornata di gara in cui speri di arrivare al massimo della forma sia fisica che mentale. Nelle gare di swimrun Ötillö, poi, tutto questo deve essere moltiplicato per due perché queste gare si fanno "paired". Si parte in due, si arriva in due: sennò si viene squalificati. Ma al di là dei classici commenti (chi te lo fa fare? Ma p

blog

Idro Swim Run

Siamo nel pieno della stagione dello Swimrun. Dopo l'esordio a Lignano con tanto di qualificazione per la finale del 10 settembre è stato il turno di Idro. Il percorso inizialmente era di 25 km diventato poi di 22 km. 22 Km così divisi: 15 frazioni  (8 di corsa e 7 di nuoto) fatti tutti di corsa e con ambienti misti: trail, salite toste ma anche percorsi cittadini. Bella atmosfera: eravamo pochi, per molti era l'esordio e l'atmosfera era quella dei pionieri. Tutti i partecipanti hanno infatti posato per una foto di gruppo Tornando da una settimana bella piena, ho preferit

Appunti di viaggio

Varese, ma che scoperta!

Il 2016 è l'anno del turismo della Lombardia e ho la fortuna di essere nel team che supporta le iniziative lato Instagram. Così sto scoprendo tanti aspetti della Regione in cui abito dal 2000 che prima non conoscevo bene. Fra le sorprese c'è certamente Varese. Il territorio, non la città, è esteso e ricco di stimoli. Vediamone qualcuno Pedalare Lago Maggiore bike hotel è una rete di alberghi e servizi per pedalare nella terra dei campioni del ciclismo. Sullo sfondo c'è il Monte Rosa, il contesto è il blu dei laghi e il verde della natura. Tra il Lago Maggiore e i sette lag

blog

BrooksRavenna: scopriamole

Dopo aver ricevuto da Brooks le Ravenna 7 e averci corso 300 km, posso dire di averle testate. w le Brooksravenna! Sensazioni ottime anche se non essendo propriamente un peso piuma (negli ultimi 3 mesi, ho messo su 1kg di muscoli al mese) preferisco le scarpe più morbide. Durante la corsa la scarpa in tutta la sua stabilità si sente. Ti mette su dei binari e ti costringe ad andare un po' più veloce del solito per agevolare la rollata. Le scarpe più ammortizzate restituiscono più energia, il piede si affatica di meno ma in realtà la velocità ne risente. Anche per questo sto

blog

Loro Piana Superyacht Regatta 2016

Si scrive Regatta o Regata? In inglese Regatta e non ha caso Loro Piana ha deciso di usare il termine inglese anzichè quello italiano visto che si è trattato di un evento internazionale a cui ho avuto il piacere e l'onore di partecipare. La Loro Piana Superyacht Regatta è giunta all'ottava edizione ed è un evento in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda. Ma l'organizzazione è targata Loro Piana, azienda del lusso specializzata in capi in cachemire e di ottimo taglio. Partecipare non è una cosa per tutti: i posti sono limitati a 30 superyacht a vela di minimo 80 p