blog

Un Messico Napoletano

L'ho letto e non mi è piaciuto. Il libro è stato scritto da Peppe Lanzetta, edito da Feltrinelli nel 1994 è la storia di una diciannovenne napoletana, la Rossa, che vive in una Napoli che ricorda più la Los Angeles allo sbaraglio di Blade Runner piuttosto che la caotica ma bellissima città della pizza e della pummarola. Non mi è piaciuta l’ eccessiva drammatizzazione della storia e ho trovato difficile digerire gli incessanti elenchi che riempiono puntualmente la prima pagina di ogni capitolo. Avrei preferito una descrizione, anche cruda, ma almeno mi sarebbe stata d’aiuto